cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Aspi, Benetton disponibile a lasciare ma si apre lungo negoziato

15 luglio 2020 | 05.57
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)
Roma, 15 lug. (Adnkronos)

Nella lunga trattativa andata in corso nell'arco della giornata con Mef e poi con il governo nella notte, i Benetton, riferiscono fonti di governo di primo livello all'Adnkronos, si sarebbero detti disponibili a lasciare tutto l'azionariato di Atlantia, abbandonando dunque la quota in Aspi. Ma solo a determinate condizioni. Per questo, a partire dal prossimo 27 luglio, si apre un negoziato con Cassa Depositi e Prestiti, destinato a diventare socio di maggioranza di Aspi. "Ci vorrà almeno un anno - prevede la stessa fonte - ma Cdp potrà entrare e prendere il posto in toto dei Benetton".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza