cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Aspi, Mion: "Spero in soluzione equa, nostro dovere è difendere aziende"

14 luglio 2020 | 09.46
LETTURA: 1 minuti

Così il presidente di Edizione

alternate text
Fotogramma

"Quello che è accaduto, il crollo del ponte di Genova, le vittime e le sofferenze provocate, quello che è emerso dopo la tragedia, rende comprensibile la posizione del Presidente del Consiglio. E’ tuttavia nostro dovere difendere le due aziende, Aspi ed Atlantia, ed i loro dipendenti, finanziatori ed azionisti. Mi auguro che si possa trovare una soluzione equa nell’interesse di tutti: cittadini, lavoratori, risparmiatori ed investitori". Lo sottolinea il presidente di Edizione, Gianni Mion.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza