cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 10:07
Temi caldi

Assalto gazebo Lega a Lecce, 7 denunciati

24 maggio 2019 | 19.46
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Sono stati denunciati i sette antagonisti, di area anarchica, protagonisti domenica mattina in piazza Sant'Oronzo a Lecce di una incursione ai danni del gazebo della Lega dove una ragazza di 17 anni, figlia di un amico di un sostenitore del partito, è rimasta contusa ed è stata costretta a farsi medicare in ospedale. Rispondono di violenza privata aggravata, minacce gravi, pubblica intimidazione e danneggiamento, in concorso, nonché, per alcuni di loro, anche dei reati di tentata rapina e lesioni personali aggravate. I sette esponenti del gruppo si sarebbero impossessati di alcune bandiere, danneggiandole. Quindi avrebbero insultato e minacciato i presenti, soprattutto in relazione al comizio del leader della Lega Matteo Salvini previsto due giorni dopo nella stessa piazza. La ragazza è stata colpita al viso prima della fuga dei sette giovani.

L'esame dei filmati acquisiti dai vicini impianti di videosorveglianza, messi insieme alle dichiarazioni che le vittime hanno reso in sede di denuncia, ha permesso agli investigatori della Digos di ricostruire cronologicamente tutte le fasi dell’aggressione e di contestare ad ognuno dei protagonisti le singole responsabilità.                                                                             

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza