cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:01
Temi caldi

Assange, riparte a Londra processo per estradizione

07 settembre 2020 | 11.37
LETTURA: 1 minuti

L'imputato potrebbe essere presente. In passato ha mancato numerose udienze a causa delle sue condizioni di salute

alternate text
(Fotogramma)

Julian Assange compare oggi davanti all'Old Bailey, la corte penale londinese, per l'ultima fase della lunga battaglia legale nella quale tenta di evitare l'estradizione negli Stati Uniti, dove rischia una condanna fino a 175 anni di carcere. Nelle udienze, che dovrebbero durare quattro settimane, il tribunale ascolterà le argomentazioni del dipartimento di Giustizia Usa, che accusa il fondatore di Wikileaks di avere reclutato degli hacker per scovare materiale top secret da pubblicare. Assange negli Stati Uniti è già stato incriminato da un grand jury per 18 capi di imputazione, 17 dei quali relativi ad accuse di spionaggio.

La presenza di Assange potrebbe essere la prima in molti mesi. Il fondatore di Wikileaks ha mancato numerose udienze a causa delle sue condizioni di salute.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza