cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 19:30
Temi caldi

Assogasliquidi/Federchimica partner dell’Ecomotori Racing Team in corsa con quattro equipaggi al 1° Green Prix Città di Merate

09 ottobre 2020 | 18.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Al via la terza edizione del Campionato Italiano Green Endurance in programma il 10-11 ottobre 2020

Roma, 9 ottobre 2020 - Giunto alla terza edizione il Green Endurance, Campionato Italiano Energy Saving aperto a tutti i combustibili alternativi, introduce, oltre alla classifica assoluta valida per l’assegnazione della titolazione di Campioni Italiani, anche il Trofeo Green Endurance dedicato alle new entry della specialità. Format di gara rivisto nel 2020 per rendere la gara più avvincente sul lato sportivo. Obiettivo del campionato è quello di far conoscere al pubblico le tecnologie green applicate alla mobilità, i modelli disponibili sul mercato e permettere di capire attraverso il motorsport che la mobilità sostenibile è una scelta matura ed applicabile in ogni situazione.

Tra gli equipaggi, poker dell’Ecomotori Racing Team con vetture alimentate a biometano, GPL e ibride. Ben due le automobili a GPL: “Siamo lieti di partecipare a questo evento – commenta Andrea Arzà presidente di Assogasliquidi/Federchimica – perché è un’ottima testimonianza del valore delle auto a GPL anche dal punto di vista delle performance sportive e non soltanto di quelle già ben note a livello ambientale e di risparmio energetico ed economico. Gli ultimi dati sulle immatricolazioni di settembre 2020, attribuiscono un +8,2% delle auto alimentate a GPL rispetto all’analogo mese di settembre 2019, dato che va correlato agli effetti positivi delle misure incentivanti che hanno rappresentato uno spunto di ripresa del mercato auto in un’ottica green, si conferma quindi il gradimento degli automobilisti verso veicoli che garantiscono un trasporto sostenibile sotto tanti punti di vista. Riteniamo che ciò debba essere tenuto in debita considerazione per la previsioni di misure incentivanti anche per la riqualifica in senso ambientale del parco auto circolante tramite la conversione a gas delle vetture più vetuste”.

Quanto agli equipaggi dell’Ecomotori Racing Team, confermatissima la portacolori del Team: la 500 Abarth alimentata a biometano con impianto Bigas/Cavagna. Equipaggio che conferma il Campione Italiano Green Endurance 2019 Nicola Ventura navigato da Monica Porta. Dopo l’esperienza dell’ EcoRally del 2011 rientrano in squadra Simone Schivi e Giulio Lucca su Ford Fiesta GPL che difenderanno i colori del Team nel neonato Trofeo Green Endurance. Dopo il primo “assaggio” al Green Endurance Este 2019 tornano anche quest’anno Paolo Roasio e Claudia Marchisio su Lancia Ypsilon GPL. Grande ritorno nel mondo delle competizioni Green anche per Riccarda Robbiati, navigata da Andrea Vigani, su Toyota C-HR Hybrid.

Assogasliquidi è l’Associazione di Federchimica che rappresenta le imprese del comparto distribuzione gas liquefatti (GPL e GNL) per uso combustione e autotrazione e le imprese che costruiscono attrezzature ed impianti o che forniscono servizi attinenti al settore. L’associazione è dal 1995 a servizio dell’industria del GPL (gas di petrolio liquefatto) e dal 2013 a sostegno del GNL (gas naturale liquefatto). Assogasliquidi collabora con le amministrazioni e gli enti pubblici per la migliore definizione di un quadro normativo del settore, informa gli operatori sulle innovazioni tecnico/legislative, promuove l'immagine del settore presso gli utilizzatori e gli utenti finali.

Adnkronos comunicazione

Fabrizio Galassi

fabrizio.galassi@adnkronos.com

3666722512

Fabio Valli

fabio.valli@adnkronos.com

3441281966

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza