cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 17:41
Temi caldi

Danza: Aterballetto debutta a Gorizia con pièce firmate Morganti e Shechter

18 ottobre 2017 | 17.03
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Un'immagine di 'Non sapevano dove lasciarmi', l'ultima creazione firmata da Cristiana Morganti per Aterballetto (foto Nadir Bonazzi)

Prime produzioni dell'era Cristoforetti, nuovo direttore della Fondazione Nazionale Danza, per Aterballetto. La storica compagnia italiana apre domani a Moncalieri, al Festival Torino Danza, una breve tournée con due nuove produzioni. In programma 'Wolf' di Hofesh Shechter e 'Non sapevano dove lasciarmi…' di Cristiana Morganti che saranno presentate, in prima assoluta, sabato prossimo a Gorizia in occasione della Nid Platform (New Italian Dance Platform),

Viscerale, selvaggio, vitalissimo 'Wolf' mette in scena un'umanità dai tratti istintivi, impulsivi, quasi animalesca. Lo spettacolo è tratto da un vecchio pezzo di Shechter, autore anche della colonna sonora, e rimontato per i 16 danzatori di Aterballetto. 'Non sapevano dove lasciarmi…' è la pièce che Cristiana Morganti, una della più grandi interprete del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch, ha firmato espressamente per la i danzatori della compagnia italiana.

''Partendo da elementi autobiografici, ho voluto giocare su aspetti della danza e della vita, in una dinamica che annulla continuamente il sottile confine tra realtà e finzione - ha raccontato Cristiana - La sfida per me era di riuscire a rivelare al pubblico l’unicità di questi interpreti come artisti completi, al di là delle loro straordinarie capacità tecniche''. Dopo la prima a Gorizia, Aterballetto sarà il 10 novembre a Reggio Emilia (Teatro Valli), il 24 Febbraio 2018 a Ferrara (Teatro Comunale) e l'11 Maggio a Modena (Teatro Comunale).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza