cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 11:09
Temi caldi

Attacco hacker Regione Lazio, "prenotazioni vaccini ripartono entro venerdì"

04 agosto 2021 | 13.33
LETTURA: 2 minuti

Sulla vicenda indaga la Polizia Postale con l'Fbi e l'Europol

alternate text
Fotogramma

Attacco hacker alla Regione Lazio, le prenotazioni dei vaccini ripartiranno entro venerdì. "Entro la fine della prossima settimana sarà riattivato il nuovo sistema Cup" comunica in una nota la Regione Lazio. "I dati e le informazioni riguardanti le circa 7 milioni di vaccinazioni effettuate fino ad ora nel Lazio - si ribadisce - sono in sicurezza".

Leggi anche

Gli accertamenti che la Polizia Postale sta portando avanti su delega della Procura di Roma sull’attacco che ha colpito il Ced regionale si stanno svolgendo in collaborazione con l’Europol e l’Fbi. Le indagini che oltre a chiarire l’origine dell’attacco puntano anche a verificare eventuali similitudini con attacchi con ransomware cryptolocker avvenuti in Italia e anche all’estero.

Sull’offensiva indagano i pm del pool reati informatici e dell’antiterrorismo coordinati dal procuratore capo Michele Prestipino e dal procuratore aggiunto Angelantonio Racanelli. Nel fascicolo i reati ipotizzati sono quelli di accesso abusivo a sistema informatico, tentata estorsione e danneggiamento di sistema informatici, con l’aggravante delle finalita’ di terrorismo.

Secondo quanto emerso finora l’attacco hacker sarebbe partito violando l’account di un dipendente e tramite questo sarebbero arrivati a quello di un amministratore di rete sferrando il violento assalto informatico che ha anche provocato la disattivazione del portale per i vaccini.

"I livelli che avevamo sono standard, elevati e certificati. Partner di sicurezza della Regione è da oltre due anni il gruppo Leonardo. Siamo di fronte a un atto di natura criminale e terroristico". Lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, al Gr1 rispondendo alle critiche di chi parla di fragilità dei sistemi di sicurezza. "Entro 72 ore ritireremo su il sistema di prenotazione per i vaccini con due nuove piattaforme", continua.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza