cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:29
Temi caldi

Truffe: Polizia ai consumatori, attenti a resto monete da 1 e 2 euro

22 gennaio 2016 | 17.09
LETTURA: 2 minuti

Polizia mette in guardia su Facebook, ancora in circolazione monete simili fuori corso

alternate text
(Foto tratta dalla pagina Facebook dell'Agente Lisa)

Attenzione al resto: quello che pensiamo sia una moneta da uno o due euro può rivelarsi una moneta molto simile o quasi uguale, magari di un Paese extraeuropeo o fuori corso. E' la Polizia di Stato, tramite la pagina Facebook 'Agente Lisa', a consigliare di "prestare attenzione al resto in monete di uno e due euro, perché facilmente confondibili con monete di altri Paesi extraeuropei con un valore inferiore e di vecchi coni".

Il vicepresidente di Federconsumatori, Sergio Veroli, commentando all'Adnkronos il fenomeno, sottolinea l'esigenza di "stare molto attenti quando si fanno gli scambi di denaro e di valutare bene il resto, soprattutto in prossimità dei centri interessati da un grande afflusso di stranieri e turisti, perché è più facile che si verifichino truffe o errori".

Spesso, rileva sul social network l'Agente Lisa, "nemmeno il negoziante si rende conto che gliele hanno rifilate e senza volerlo a sua volta ve le dà come resto, perché forma, dimensione e metalli utilizzati possono ingannare". Per questo motivo è bene "prestare sempre grande attenzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza