cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Tennis

Australian Open, Fognini fuori

19 gennaio 2019 | 09.23
LETTURA: 4 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Si ferma al terzo turno il cammino di Fabio Fognini agli Australian Open. Il tennista azzurro si deve arrende allo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 23 del mondo, col punteggio di 6-2, 6-4, 2-6, 6-4 dopo due ore e mezza di gioco. Un risveglio troppo tardivo per Fognini che dopo essere andato sotto due set a zero ha dato l'illusione della rimonta, 3-0 al quarto, cedendo poi di colpo e facendosi rimontare 3-3; sul 4-4 il ligure cede nuovamente il servizio subendo poi un parziale di otto punti a zero che gli costano il set. Fognini era l'ultimo azzurro in gara nel tabellone maschile del primo Slam dell'anno in corso di svolgimento al Melbourne Park, ieri erano stati eliminati Andreas Seppi e Thomas Fabbiano.

"E' stata una partita totalmente differente da quelle che avevo perso in passato. Carreno Busta gioca bene quando non pensa e io sono partito troppo male, soprattutto nel primo set ho fatto una caterva di errori gratuiti. Devo lavorare su questo aspetto, sull'approccio perché in questa fase della carriera non posso permettermi questi avvii di match", ha commentato amaramente Fognini.
"Ero sotto di due set e un break nel terzo, eppure ho rischiato di portarlo al quinto perché quando ho cominciato a giocare bene lui non sapeva come contrastarmi. Questo mi dà ottimismo per il prosieguo della stagione - prosegue l'azzurro che sul tracollo nel quarto set, dopo essere stato avanti 3-0, conclude-. I due break del quarto set li ho subiti quando servivo contro vento. Probabilmente sul 3-1 ho commesso l'errore di indietreggiare dopo che lui ha trovato due vincenti di diritto".

Intanto Novak Djokovic impiega 2 ore e 25 minuti per avere la meglio sul Next Gen Denis Shapovalov, numero 27 del ranking, e approdare agli ottavi di finale degli Open. Il tennista serbo n.1 del mondo ha battuto il canadese col punteggio di 6-3, 6-4, 4-6, 6-0 ed ora troverà sulla sua strada il russo Daniil Medvedev, numero 19 del mondo, che ha regolato 6-2, 7-6 (7-3), 6-3 il belga David Goffin, numero 21 del seeding. Proseguono il loro cammino altri due big in tabellone. Kei Nishikori, numero 9 del ranking ha avuto la meglio sul portoghese Joao Sousa, numero 44 Atp, 7-6 (8-6), 6-1, 6-2 in 2 ore di gioco. Agli ottavi il giapponese affronterà lo spagnolo Pablo Carreno Busta che eliminato l'azzurro Fognini.

Bene anche Milos Raonic, il canadese numero 17 del mondo ha sconfitto 6-4, 6-4, 7-6 (8-6) il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 55 Atp, in poco più di due ore di gioco. Raonic affronterà il vincente del match tra il tedesco Alexander Zverev, numero 4 del ranking, e l’australiano Alex Bolt, numero 155 Atp.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza