cerca CERCA
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Aggiornato: 14:53

Autostrade, crolla il titolo in Borsa di Atlantia

13 luglio 2020 | 10.48
LETTURA: 1 minuti

All'apertura dei mercati -12,47%. Pesa il nodo concessioni ad Autostrade. Linea dura del premier Conte: "Da Benetton presa in giro, porterò revoca in Cdm"

alternate text
Foto Fotogramma - FOTOGRAMMA
Milano, 13 lug. (Adnkronos)

Il nodo concessioni ad Autostrade per l'Italia fa crollare in Borsa la società che la controlla, la holding Atlantia. All'apertura dei mercati il titolo, dopo aver fatto fatica a fare prezzo, ha registrato un crollo del 12,47% a 11,72 euro. Il crollo di Atlantia, che fa capo alla famiglia Benetton arriva nelle ore decisive sulla questione concessioni autostradali. In un'intervista a 'La Stampa', il premier Giuseppe Conte ha fatto sapere che domani, nel cdm, si deciderà sulla revoca, sottolineando che "non siamo disponibili a concedere ulteriori benefici".

Conte: "Da Benetton presa in giro, porterò revoca in Cdm"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza