cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 13:35
Temi caldi

Aveva giustificato strage Charlie Hebdo, condannato per detenzione di droga

18 novembre 2015 | 16.50
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Un anno di reclusione e obbligo di firmare quotidianamente nel registro dei sorvegliati. E' la condanna, per detenzione di sostanze stupefacenti, inflitta al 24enne denunciato ieri dalla polizia a piede libero per propaganda di idee fondate sulla discriminazione e l'odio razziale, etnico e religioso, sempre ieri arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti.

La denuncia per propaganda è conseguente a dichiarazioni fatte alla trasmissione 'Quinta Colonna', nei giorni scorsi, a proposito degli attentati alla redazione della testata Charlie Hebdo e a quelli del 13 novembre scorso. La condanna è stata inflitta dal giudice monocratico al quale il pm Raimondo Orru aveva chiesto di condannare l'imputato a due anni e sei mesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza