cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:25
Temi caldi

Back to work e covid, il carpooling è sempre più sicuro

02 settembre 2021 | 08.57
LETTURA: 4 minuti

Con la nuova app di Jojob sarà possibile dichiarare ai propri compagni di viaggio anche il possesso del Green Pass

alternate text

Agevolare la programmazione dei viaggi in carpooling tra colleghi, dividere le spese e inviare il denaro direttamente tramite app, garantire la sicurezza attraverso l’implementazione del Green Pass, rendere il carpooling aziendale a portata di tutti. Sono solo alcune delle novità di Jojob Real Time Carpooling, la nuova app dedicata al carpooling aziendale lanciata da Jojob, il principale servizio che in Italia offre alle aziende uno strumento completo di welfare aziendale dal punto di vista della mobilità.

Accessibile tramite app, Jojob Real Time Carpooling è pensata per rispondere alle esigenze di pendolari, dipendenti aziendali e cittadini e facilitare la condivisione dell’auto. Scaricando la app da App Store o Google Play e registrandosi gratuitamente al servizio, Jojob Real Time Carpooling consente infatti di visualizzare colleghi e dipendenti di aziende limitrofe che abbiano un tragitto compatibile, mettersi facilmente in contatto tramite una nuova chat integrata e prenotare i passaggi in carpooling una volta a bordo dell’auto. Per ogni viaggio effettuato con Jojob è poi possibile ottenere un calcolo esatto della CO2 risparmiata.

Inoltre, la nuova app da la possibilità di condividere l’auto non solo ai dipendenti delle stesse aziende ma anche a tutti coloro che percorrono abitualmente tratte comuni: ad esempio gli abitanti dei territori, dei comuni e i dipendenti delle pubbliche amministrazioni possono organizzarsi per condividere l’auto e ridurre spese ed emissioni. Allo stesso tempo Jojob, in accordo con le aziende, incentiva la mobilità sostenibile attraverso un sistema di cashback assicurando premi e riconoscimenti ai carpooler più virtuosi.

“La sharing economy è un vero e proprio processo di efficientamento - dichiara Gerard Albertengo, ceo & Founder di Jojob - condividere ciò che già possediamo è il primo passo per diminuire le emissioni, risparmiare risorse preziose e salvaguarda anche il portafoglio. Questi sono gli obiettivi che da 10 anni guidano il nostro lavoro e che ora ci hanno portato ad evolvere la nostra app, creandone una ancora più performante e user friendly che risponde alle esigenze degli utenti".

"Jojob Real Time porta quindi una serie di novità importanti nell’ecosistema del carpooling aziendale ed è già stata adottata da moltissime aziende che utilizzavano la prima app di Jojob. Si tratta di aziende che ragionano in un’ottica di welfare aziendale e di miglioramento di Csr: aderendo al nostro servizio di carpooling aziendale diffondono la mobilità sostenibile, riducono la pressione sui parcheggi, propongono ai dipendenti che hanno difficoltà di spostamenti una soluzione comoda, premiando i più virtuosi” conclude Albertengo.

Per rendere più agevole la programmazione dei propri viaggi, Jojob Real Time ha implementato un sistema di booking interno all’app per prenotare i propri viaggi e il proprio posto a sedere nella macchina di un collega che percorre la stessa tratta. Sarà comunque sempre possibile organizzare viaggi last-minute. Novità importante riguarda inoltre la possibilità offerta da Jojob Real Time di inviare denaro, in modo sicuro, direttamente tramite app, grazie ad un nuovo sistema basato su tecnologia MangoPay.

In questo modo i carpooler potranno più facilmente e velocemente dividere le spese di benzina, casello e parcheggio dopo ogni tratta condivisa. I rimborsi saranno calcolati automaticamente dalla app attraverso un algoritmo basato sulle tabelle Aci, così che la condivisione dell’auto non possa mai diventare occasione di lucro. Inoltre, Jojob Real Time punta a garantire ai dipendenti che percorrono la tratta casa-lavoro condividendo l’auto la sicurezza di viaggiare con persone vaccinate, guarite o con un tampone negativo.

Per questo, all’interno dell’app sarà possibile mostrare, tramite un badge, il possesso del Green Pass ai potenziali compagni di viaggio. L’utilizzo dello strumento sarà del tutto volontario e sarà a discrezione dei dipendenti se evidenziare il possesso del certificato verde e se viaggiare solo con colleghi che ne sono provvisti.

“Questo update su cui abbiamo lavorato nelle ultime settimane permetterà ai dipendenti di viaggiare più serenamente con altri colleghi”, spiega Gerard Albertengo. “Questo ovviamente non esclude dal servizio i non possessori del Green Pass né tantomeno sarà obbligatorio manifestarne il possesso per ragioni di privacy. Tuttavia rappresenta uno strumento in più a disposizione delle aziende e dei dipendenti nella lotta alla pandemia e siamo convinti possa contribuire al mantenimento della business continuity delle aziende italiane”.

Con l’obiettivo di promuovere tutte le modalità sostenibili con cui i dipendenti scelgono di muoversi, Jojob Real Time consentirà inoltre di certificare anche i chilometri percorsi in bici, a piedi, con la navetta aziendale e perfino calcolare il risparmio economico e ambientale dello smart working.

“Il carpooling resta una soluzione straordinaria per l’emergenza mobilità che viviamo nelle nostre metropoli ed è un modo per combattere attivamente il cambiamento climatico in atto - conclude Albertengo - Il carpooling non ha bisogno di grandi investimenti perché si basa su infrastrutture già esistenti ed ora, grazie alla nuova applicazione, le nostre tecnologie e i nostri algoritmi saranno sempre più a disposizione di tutti i cittadini e lavoratori che vogliono dare il proprio contributo alla salvaguardia dell’ambiente, risparmiando denaro e facendosi compagnia mentre percorrono la tratta casa-lavoro”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza