cerca CERCA
Venerdì 09 Dicembre 2022
Aggiornato: 17:58
Temi caldi

Ballando, Codacons vs Lucarelli: "Conflitto d'interessi, Rai la sospenda"

07 ottobre 2022 | 15.37
LETTURA: 2 minuti

"Da giorni numerose proteste dei telespettatori per la presenza del fidanzato tra i concorrenti"

alternate text

Alla vigilia dell'esordio della nuova stagione di 'Ballando con le stelle', il Codacons scende in campo e chiede l'intervento della Rai contro la giornalista Selvaggia Lucarelli, sollevando la questione di un possibile conflitto di interessi tra il ruolo di giurata della giornalista, che dovrà valutare l'abilità dei ballerini in gara, e la presenza, tra i concorrenti del programma, del suo fidanzato Lorenzo Biagiarelli.

"Da giorni -spiega il Codacons all'Adnkronos- gli utenti appassionati del programma sollecitano il nostro intervento sulla scelta della trasmissione di inserire nel cast un concorrente legato sentimentalmente ad un giudice che dovrà valutare le sue esibizioni. Il conflitto di interessi è evidente, così come è evidente la tendenza della Lucarelli, che abbiamo sempre ritenuto una giornalista brillante e intelligente, le cui battaglie abbiamo più volte difeso e condiviso, ad esprimere negli ultimi anni giudizi spesso non oggettivi, condizionati dalle proprie convinzioni personali e dalle proprie simpatie".

"Eclatante -prosegue l'associazione- il caso dello scorso anno, quando la Lucarelli avviò una gogna mediatica ai danni della cantante Mietta, concorrente di 'Ballando con le stelle' risultata positiva al Covid e 'colpevole' di non essersi potuta vaccinare per motivi di salute, con una serie di post e storie sui social in cui l’artista, peraltro pienamente favorevole ai vaccini, finiva di fatto per sembrare una pericolosa leader no-vax. Messaggi che portarono numerosi followers della Lucarelli a minacce e insulti inaccettabili verso la cantante. Vicenda per la quale non ci risulta la Lucarelli si sia ancora scusata pubblicamente, gesto che al contrario dimostrerebbe la sua innegabile intelligenza e correttezza".

Alla luce "dei gravi precedenti degli scorsi anni -sottolinea all'Adnkronos il Codacons- è evidente che la presenza come concorrente di un soggetto legato sentimentalmente a un giudice possa totalmente alterare il giudizio sulle esibizioni. Nel caso specifico i voti espressi dalla Lucarelli, della cui buona fede siamo pienamente convinti, potrebbero tuttavia alterare l’esito della gara e le classifiche finali, vanificando gli sforzi dei telespettatori che da casa votano i propri ballerini preferiti".

Per tale motivo, "e nell’esclusivo interesse degli utenti -conclude l'associazione dei consumatori- chiediamo alla Rai di adottare provvedimenti, valutando la sospensione di Selvaggia Lucarelli dalla giuria o quella di Lorenzo Biagiarelli dal cast dei concorrenti, oppure studiando misure in grado di garantire che i voti della Lucarelli per il suo fidanzato non incidano sulla classifica finale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza