cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 09:02
Temi caldi

Elezioni amministrative

Ballottaggi 2021, affluenza al 33%: netto calo

17 ottobre 2021 | 12.14
LETTURA: 2 minuti

I dati del Viminale dopo la prima giornata. A Roma ha votato il 30%

alternate text
Fotogramma

Affluenza in netto calo per i ballottaggi delle elezioni amministrative 2021 rispetto al primo turno. Per i 63 comuni chiamati a eleggere i sindaci, l'affluenza alla chiusura delle urne alle 23 è al 33,32%, in netto calo rispetto al 39,86% del primo turno.

Alle 19 l'affluenza (63 Comuni su 63) si era attestata al 26,71%, in calo rispetto al primo turno quando allo stesso orario aveva votato il 31,65% degli aventi diritto. Alle 12 l'affluenza non toccava il 10%: nell'ultima rilevazione aveva infatti votato il 9,73% degli aventi diritto contro il 12,18% del primo turno.

Ballottaggio Roma, hanno votato Gualtieri e Michetti

Hanno votato i due sfidanti al ballottaggio per il Comune di Roma, Enrico Michetti e Roberto Gualtieri, e per entrambi il seggio era a Monteverde anche se in due scuole diverse. Il candidato di centrodestra Michetti, jeans, giubbotto e mascherina nera, ha votato presso il seggio di via Giovanni De Calvi e, ai cronisti che gli chiedevano una battuta, ha risposto "c'è il silenzio, non parlo". Gualtieri, piumino smanicato sopra la giacca e mascherina chirurgica bianca e azzurra 'tradizionale', ha invece votato presso il seggio 1427 dell'istituto Federico Caffè in via Fonteiana 111. Anche per lui qualche foto ma nessuna dichiarazione. Gualtieri ha votato verso le 11.30. Nell’arrivare al seggio, il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma ha ricevuto da molti cittadini segnali di incoraggiamento e richieste di selfie.

I dati di Roma e Torino

A Roma, alla chiusura dei seggi alle 23, ha votato il 30,87%: forte calo rispetto al primo turno quando aveva votato il 36,82% degli aventi diritto.

A Torino alle 23 ha votato il 32,61% degli aventi diritto. Al primo turno, quindici giorni fa, alla stessa ora aveva votato il 36,50%.

Ballottaggi, urne aperte lunedì dalle 7

Per scegliere i sindaci di 65 Comuni, tra cui 10 capoluoghi di provincia, domani si vota dalle 7 fino alle 15. Le sfide più attese sono quelle di Roma e Torino, ma i cittadini sono chiamati a scegliere anche a Trieste, Benevento, Caserta, Cosenza, Isernia, Latina, Savona e Varese.

La seconda tornata elettorale coinvolgerà circa 5 milioni di elettori. Le operazioni di scrutinio inizieranno a partire dalle ore 15 di lunedì 18 ottobre.

Per votare è necessario portare con sé la tessera elettorale e un documento d'identità. Valido anche il passaporto, la patente, il libretto della pensione e il porto d'armi. Non sarà necessario avere il Green Pass anche se sarà richiesto il rispetto delle norme anti-Covid.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza