cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 04:31
Temi caldi

Raccolta fondi

'Bambini in pericolo', torna nelle piazze l'orchidea Unicef a tutela dell'infanzia /Guarda

29 aprile 2016 | 16.43
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Torna l'Orchidea dell'Unicef. I prossimi 30 aprile e 1 maggio l'organizzazione sarà presente in 1.700 piazze di tutta Italia con l'iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi. Migliaia di volontari offriranno - a fronte di un contributo - una pianta di orchidea che simbolicamente rappresenta la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini.

Lino Banfi, storico ambasciatore dell'Unicef Italia, sabato 30 aprile sarà in piazza del Popolo a Roma per sostenere l'iniziativa.

I fondi raccolti verranno destinati ai programmi di protezione dell'infanzia, nell'ambito della campagna Unicef 'Bambini in pericolo', che ha l'obiettivo di salvare e proteggere tutti i bambini vulnerabili, i "più poveri tra i poveri", aiutandoli a costruire un futuro dignitoso.

"Vista la coincidenza con il 1° maggio, festa di tutti i lavoratori e le lavoratrici, vogliamo dedicare questa iniziativa dell'Orchidea ai bambini che lavorano, una delle piaghe più difficili da eliminare - ha dichiarato il presidente dell'Unicef Italia Giacomo Guerrera - 150 milioni di bambini tra i 5 e i 14 anni nei paesi in via di sviluppo, circa il 16% di tutti i bambini e i ragazzi in quella fascia di età, sono coinvolti nel lavoro minorile. Nei paesi meno sviluppati, circa un bambino o ragazzo su 4 (tra i 5 e i 14 anni) lavora, correndo seri rischi per la sua salute e il suo sviluppo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza