cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 18:55
Temi caldi

Calcio

Barcellona, Koeman è il nuovo tecnico: "Parlerò con Messi"

19 agosto 2020 | 19.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

Ronald Koeman è il nuovo allenatore del Barcellona. Lo ha annunciato il club catalano sui suoi canali social. "Benvenuto a casa -scrive il Barça su Twitter-. L'eroe di Wembley '92 è tornato".

"L'olandese, una leggenda del Barcellona, ​​è pronto ad allenare la squadra per le prossime due stagioni -scrive poi il club sul suo sito-. A più di 30 anni dal suo arrivo da giocatore, Koeman torna come allenatore nel club che lo ha aiutato a vincere il suo primissimo titolo di Coppa dei Campioni nel 1992. Koeman, l'eroe di Wembley, è tornato".

Koeman diventa il quinto olandese ad allenare i blaugrana dopo Rinus Michels, Johan Cruyff, Louis Van Gaal e Frank Rijkaard.

"Il Barcellona è la squadra più grande del mondo ed è un sogno che per me diventa realtà. Il primo obiettivo è recuperare prestigio, l'immagine del k.o. per 8-2 non è quella che vogliamo", dice riferendosi alla figuraccia rimediata in Champions contro il Bayern Monaco.

"Sono orgoglioso, tutti sanno che il Barcellona è casa per me -aggiunge l'ex difensore blaugrana-. Essere qui è un traguardo. Non è facile, certo, qui si esige sempre il massimo ma così mi piace. C'è la qualità per poter fare il massimo e per conquistare titoli e risultati. Ho firmato e sono tecnico del Barcellona: da ora inizieremo a lavorare".

Poi, parlando di Messi: "Non so se sia da discutere se voglia restare o no. E' il miglior giocatore del mondo, è normale lo voglia qualsiasi squadra. Sono felice di lavorare con lui: vince le partite, sono contentissimo se vuole restare. Ha un contratto, è un giocatore del Barcellona ma è chiaro che ci parlerò, è il capitano, parlerò con lui e con altri giocatori. Spero che resti qui tanti anni".

Secondo voci di mercato, il fenomeno blaugrana sarebbe tentato da altre squadre. Il nome di Messi è stato accostato anche all'Inter: "Quello che ci diremo è una questione privata -prosegue Koeman in conferenza stampa-. Quel che pensa del Barcellona, come vuole continuare... Certo, queste sono cose di cui parleremo ma ancora una volta, ha un anno di contratto ed è un giocatore del Barcellona".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza