cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 03:15
Temi caldi

Basket: Nba, Philadelphia da record con 21 ko consecutivi

18 marzo 2014 | 09.27
LETTURA: 2 minuti

Philadelphia nella storia, ma dalla parte sbagliata. I 76ers perdono 99-90 sul campo degli Indiana Pacers e collezionano la 21a sconfitta consecutiva in una stagione terrificante. La squadra di coach Brett Brown, che sinora 'vanta' un bilancio di 7 vittorie e 50 ko, stabilisce il nuovo record di sconfitte consecutive cancellando il precedente primato di 20 passi falsi, risalente al 1972-1973. Il record assoluto di 26 batoste, detenuto dai Cleveland Cavaliers edizione 2010-2011, è sempre più vicino.

"E' dura perché viviamo in un mondo competitivo. Ma il record non è una nostra preoccupazione. Non me ne occupo nello spogliatoio, non ne parlo con i giocatori. Voi -dice Brown rivolgendosi ai cronisti- non potete essermi d'aiuto, ma almeno sapete come stanno le cose".

Philadelphia aggiunge un'altra perla alla sua annata in una gara cominciata con buon piglio. Poi Indiana, numero 1 a Est con 50 vittorie in 67 match, cambia marcia e non fa sconti. Merito soprattutto dei 25 punti firmati da Lance Stephenson e dei 24 di Paul George. I 76ers, che non vincono dal 29 gennaio, affondano nonostante i 23 di Thaddeus Young.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza