cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 00:10
Temi caldi

Bassetti: "Cts inadeguato, chi li ha scelti?"

14 novembre 2020 | 13.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Afp
Roma, 14 nov. (Adnkronos Salute)

"Leggo oggi un'intervista su un quotidiano di un membro del Cts, un medico della Polizia. Io credo che il Cts dovrebbe esprimere le migliori menti italiane nell'ambito delle malattie infettive, dell'igiene pubblica e della microbiologia. Invece la massima espressione nella gestione del Covid-19 non ha al suo interno questi specialistici. Vorrei sapere come è stato selezionato il Cts, i criteri e anche i meriti scientifici di chi è entrato a farne parte". Lo afferma all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e membro dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria, commentando l'intervista al 'Corriere della Sera' di Fabio Ciciliano, componente tecnico del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza coronavirus e medico della Polizia.

"Contro di me piovono critiche - ha sottolineato Bassetti - ma vorrei ricordare che sono professore di Malattie infettive, con un curriculum disponibile a tutti e tante pubblicazioni scientifiche, mentre non sappiamo come sono stati selezionati i componenti di un organo così importante oggi in Italia", ha ribadito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza