cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 19:45
Temi caldi

Battisti, figlio Sabbadin: "Notizia assurda, deve scontare la pena e basta"

08 settembre 2020 | 12.41
LETTURA: 1 minuti

Il figlio di Lino, il macellaio ucciso nel 1979: "Avevamo messo in conto sarebbe tornato libero ma non così presto"

alternate text
(AFP) - AFP

''Una notizia assurda. E' ora che la smetta. Il nostro ergastolo non è ancora finito, lui ha appena cominciato e già esce? Abbiamo messo in conto che prima o poi sarebbe tronato libero ma non così presto. E' ora di smetterla. Lui deve scontare la sua pena. Punto e basta''. Lo ha detto all'Adnkronos Adriano Sabbadin, figlio di Lino, il macellaio ucciso durante una rapina messa a segno dai Pac nel 1979, commentando la notizia del via libera del giudice ad una riduzione della pena di Cesare Battisti per buona condotta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza