cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 18:49
Temi caldi

Bce: Draghi all'Fmi, pronti ad agire rapidamente se necessario

11 aprile 2014 | 09.36
LETTURA: 2 minuti

"La Bce e' assolutamente determinata a mantenere una politica monetaria altamente accomodante e ad agire rapidamente se necessario". E' quanto dichiara il governatore dell'Eurotower, Mario Draghi, all'Imfc - l'International Monetary Financial Commette, il braccio operativo del Fondo monetario internazionale. Il board, si legge nel discorso depositato, "non esclude un ulteriore allentamento di politica monetaria" ed "è unanimemente impegnato ad usare anche strumenti non convenzionali, all'interno del suo mandato, per rispondere efficacemente al rischio di un periodo di bassa inflazione troppo prolungato".

In un altro passaggio del discorso, Draghi rammenta che le previsioni di medio e lungo termine dell'inflazione restano "saldamente" in linea con la definizione della Bce di stabilita' dei prezzi: "I rischi al rialzo e al ribasso nell'outlook dell'andamento dei prezzi rimane contenuto e ampiamente bilanciato nel medio termine" e, assicura, "le possibili ripercussioni dei rischi geopolitici e degli sviluppi dei tassi di cambio saranno monitorati da vicino".

Ancora, il numero uno dell'Eurotower, conferma che la ripresa è in corso nell'eurozona, mentre "i rischi per l'outlook economico continuano ad essere al ribasso".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza