cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 20:51
Temi caldi

Bce studia l'acquisto di titoli per mille miliardi entro un anno

04 aprile 2014 | 19.17
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Le simulazioni della Banca centrale europea che giovedì ha annunciato un piano di Quantitative Easing si basano su un volume di 1.000 miliardi di euro di acquisti di titoli entro un anno, circa 80 miliardi di euro al mese. E' quanto si legge sul sito del quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung.

I risultati dei calcoli differiscono ampiamente, si aggiunge nella testata. "Nello scenario peggiore l'enorme liquidità farebbe aumentare il tasso di inflazione di soli 0,2 punti percentuali, in un'altra simulazione si prevede un rialzo di 0,8 punti percentuali", riferisce una fonte dell'Eurotower citata dalla Faz.

Un portavoce dell'Eurotower, commentando l'ipotesi riportata dalla Faz, evidenzia che la Bce studia "diversi scenari" di intervento con misure non convenzionali. "Continueranno le riflessioni", si aggiunge, dopo che il Consiglio "è stato unanime nel suo impegno a usare anche misure non convenzionali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza