cerca CERCA
Giovedì 21 Gennaio 2021
Aggiornato: 19:38

Beirut, 4 morti e 50 feriti per esplosione serbatoio di carburante

09 ottobre 2020 | 23.17
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)
Beirut, 9 ott. (Adnkronos/dpa)

Un'esplosione ha devastato il quartiere di Tarek al-Jadidah a Beirut: il bilancio è di quattro morti e ci sarebbero oltre 50 feriti, tra questi anche bambini con gravi ustioni, secondo quanto ha riferito il canale televisivo al-Jadeed. Ancora da chiarire modalità e cause della deflagrazione: un'esplosione sarebbe avvenuta in un deposito e avrebbe investito un serbatoio di benzina esploso a sua volta innescando un enorme incendio nella zona, ha riferito la stessa al-Jadeed, specificando che è stato arrestato il proprietario del magazzino che aveva stoccato nell'immobile la benzina.

Sono all'opera le squadre della Protezione civile che stanno soccorrendo le persone intrappolate nelle case colpite dall'esplosione e dall'incendio. La causa dell'esplosione iniziale, per ora, non è stata identificata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza