cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 16:04
Temi caldi

Calcio: Benassi, stop in campionato non ci voleva, è mancata cattiveria

06 ottobre 2015 | 16.51
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Il centrocampista del Torino e dell'Under 21 azzurra, Marco Benassi (Foto Infophoto) - INFOPHOTO

"Lo stop del Torino che è arrivato in campionato non ci voleva, perché siamo entrati in campo non con la mentalità giusta, non avevamo la cattiveria che avevamo avuto nelle partite precedenti". Marco Benassi, centrocampista del Torino, commenta così il k.o. del Torino contro il Carpi per 2-1 nella settima giornata di campionato, dopo un ottimo avvio di stagione. Il Toro comunque punta in alto. "Dove potremmo arrivare lo dirà il campo, partita dopo partita, in base ai risultati che faremo e quanto riusciremo a crescere, questo ci dirà dove potremo arrivare".

Il giovane centrocampista deve molto al tecnico granata, Giampiero Ventura. "Sicuramente al mister devo tanto, sia per l'anno passato, quando ho avuto qualche momento di difficoltà e lui mi ha sempre buttato dentro senza lasciarsi influenzare da quello che veniva detto, e per questo lo ringrazio tanto, sia sotto l'aspetto tecnico e tattico, perché mi dà una grande mano e quindi non posso che ringraziarlo", aggiunge Benassi che in un futuro non lontano potrebbe approdare in un top club. "Dipenderà molto dai prossimi anni. Prima devo fare bene con il Torino e poi in un futuro se ne potrà parlare".

Intanto Benassi si gode l'Under 21 azzurra di Gigi Di Biagio e sogna la nazionale maggiore di Antonio Conte. "Mi auguro sicuramente di arrivare alla nazionale maggiore, intanto cerco di fare una prestazione positiva con l'under 21 e di dare un contributo importante alla squadra perché dobbiamo andare in Slovenia per fare tre punti e mettere il girone in discesa. Per quanto riguarda la nazionale maggiore penso che sia il sogno di tutti, soprattutto per noi giovani, io lavoro tuti i giorni, poi quello che sarà, sarà".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza