cerca CERCA
Domenica 07 Marzo 2021
Aggiornato: 19:57
Temi caldi

Crisi governo

Berlusconi e il 'caso Rossi': strappo agita il centrodestra

20 gennaio 2021 | 18.03
LETTURA: 2 minuti

'Non la vedo da un mese e mezzo...', avrebbe detto il numero uno di Forza Italia durante il vertice dei leader dando conto a Salvini dello strappo della senatrice azzurra

alternate text
Fotogramma /ipa
(Adnkronos)

Lo strappo dell'azzurra Maria Rosaria Rossi tiene banco nel centrodestra. Raccontano che durante il vertice di oggi alla Camera sia stato Matteo Salvini a sollevare il caso della senatrice, una delle fedelissime di Arcore, che ieri, a sorpresa, ha votato a palazzo Madama la fiducia al Conte bis. Il centrodestra è compatto, tranne il sì a Conte di due senatori di Forza Italia, Causin e la Rossi, Silvio cosa sta succedendo? Più o meno questo l'interrogativo posto dal leader della Lega, rivolto a Silvio Berlusconi in collegamento via Zoom dalla Provenza.

Leggi anche

Nella 'war room' voluta dal 'Capitano' per coordinare l'azione dell'opposizione durante la crisi di governo sarebbe andata in scena una sorta di 'processo' a Fi e i 'piccoli' della coalizione sul tema dei 'responsabili' pronti a offrire una ciambella di salvataggio all'attuale maggioranza. Il Cav, riferiscono, avrebbe assicurato che Fi è e resterà unita e si tratta solo di casi isolati.

In particolare l'ex premier avrebbe giurato di non essere stato informato dalla Rossi: non la vedo da un mese e mezzo, non ne sapevo nulla della sua decisione... Non è la prima volta che Salvini chiede conto agli alleati delle 'defezioni'. Alla vigilia del voto di fiducia alla Camera e poi dopo il sì a sorpresa della deputata forzista Renata Polverini, il numero uno di via Bellerio, raccontano, avrebbe puntato il dito su Fi e sulla tentazione dei centristi, in particolare dell'Udc, di voler costituire un gruppo parlamentare al Senato di stampo centrista con punto di riferimento Conte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza