cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 23:16
Temi caldi

Domenica Live

Berlusconi e la barzelletta autoironica in tv: "Eravamo Obama, Putin, io e il Papa"

29 maggio 2016 | 19.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Silvio Berlusconi, ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live, non rinuncia a raccontare una barzelletta, prima di lasciare lo studio della trasmissione di Canale 5. Quando già la conduttrice stava chiudendo l'intervista, il leader di Forza Italia l'ha pregata di fargli raccontare "una barzelletta che ho raccontato con grande successo ieri a Napoli".

Il Cav, a proprio agio nella 'sua' Canale 5, ha quindi cominciato: "C'è un aereo con a bordo Obama, Putin, Berlusconi, il Papa e un assistente del Papa...". L'aereo sta per cadere ma i piloti si accorgono di avere un paracadute in meno, quindi, indossati per primi i paracadute, offrono i rimanenti agli ospiti: il primo lo prende Obama "perché sono l'uomo più importante d'Occidente", il secondo Putin "perché sono l'uomo più importante d'Oriente", il terzo Berlusconi "perché sono il politico più intelligente d'Europa". A quel punto il Papa offre l'ultimo rimasto al suo assistente: "Sei più giovane, prendilo". Ma lui replica: "Santità non c'è bisogno, ne abbiamo due. Il politico più intelligente d'Europa si è buttato con il mio zainetto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza