cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 19:14
Temi caldi

Berlusconi: "Lavoro per accordo Ppe-sovranisti"

08 febbraio 2019 | 19.54
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Sto lavorando a un accordo tra il Ppe e i partiti conservatori di destra, come la Lega. La Lega deve" collaborare con il Ppe. "Auspico fortemente che Lega abbia un buon successo alle europee: oggi è conservatrice e sovranista", lavoro per unire il Ppe con il fronte conservatore a Bruxelles. Lo ha detto Silvio Berlusconi ad Avezzano.

Quanto al governo, il Cav ha sottolineato che "non ci sarà bisogno di un nostro ultimatum a Salvini per mandare questo governo a casa, perché poi con la Lega dobbiamo collaborare" per tornare a Palazzo Chigi con il centrodestra. Nessun ultimatum, insomma, anche "perché non ce ne sarà bisogno, saranno i fatti a mandare a casa questo governo".

Poi torna ad attaccare i Cinque Stelle: "Questa volta il pericolo grillino è molto più grave di quello comunista... non sanno nulla, si dichiarano loro stessi degli scappati di casa..." ha aggiunto Berlusconi 'chiudendo' la campagna elettorale abruzzese. "Se l'Abruzzo di domani si vedrà governato dai Cinque Stelle, anziché da noi, sarebbe un fatto molto negativo", ha avvertito il Cav, invitando tutti a contattare anche i "fidanzati e le fidanzate...dovete andare a votare forza Italia". "Domenica andate a votare e votate Forza Italia, e, se serve, fate votare noi anche a pedate..." ha rimarcato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza