cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:57

Berlusconi: "Non mi preoccupa la mia salute, ma Covid e crisi"

14 gennaio 2021 | 18.49
LETTURA: 1 minuti

"Ricovero necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine che mi sono stati imposti dalla prudenza dei miei medici curanti"

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA
(Adnkronos)

"Desidero tranquillizzare tutti: sono in buone condizioni di salute, il mio ricovero si è reso necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine impostimi dalla prudenza dei miei medici curanti". Lo scrive in una nota Silvio Berlusconi, ringraziando "i molti che in queste ore mi stanno facendo pervenire messaggi di affetto". Ancora una volta sono grato ai tanti amici, sostenitori ed anche avversari politici che hanno avuto la cortesia di esprimermi la loro attenzione e il loro sostegno". "La mia attività -spiega il Cav- prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il Paese". "Non sono preoccupato per le mie condizioni, mi preoccupo per quelle di tanti italiani vittime del Covid e di altre malattie e di tanti altri italiani che subiscono le conseguenze di una crisi gravissima. Mi preoccupo anche, di conseguenza, per il rischio che la crisi politica che si è aperta aggravi la paralisi decisionale del Paese in un momento così difficile. Qualunque sia la soluzione, è necessario attuarla al più presto, senza perdere neppure un giorno nei tatticismi della politica di palazzo. Un saluto e un ringraziamento cordiale a tutti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza