cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:13

Berlusconi ricoverato per problemi cardiaci

14 gennaio 2021 | 14.34
LETTURA: 1 minuti

Il medico di fiducia Zangrillo: "Nel Principato di Monaco perché trasferimento non era prudente"

alternate text
(Adnkronos)

"Un problema aritmologico". E' stato questo che ha spinto Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio Berlusconi e primario dell'ospedale San Raffaele di Milano "a imporre il ricovero" al Centro cardiotoracico del Principato di Monaco per l'ex premier. Zangrillo ha spiegato di essersi recato "d'urgenza" nel Sud della Francia dal leader di Forza Italia e di "averlo visitato personalmente lunedì", per via di "un aggravamento". Da qui la scelta del ricovero a Monaco "non avendo ritenuto prudente un trasferimento" di Berlusconi in Italia, ha detto lo specialista.

Leggi anche

Il leader della Lega Matteo Salvini lo ha chiamato, trovandolo sereno e di buonumore. E' quanto fanno sapere fonti del partito. I due leader si sono confrontati sulla situazione politica, condividendo la preoccupazione per la situazione del Paese, e hanno accennato anche alle elezioni amministrative. "Clima cordiale e di grande compattezza", fanno sapere le stesse fonti.

"Il presidente Berlusconi sta bene" scrive sui social Antonio Tajani, vicepresidente di Fi. "Si trova a Monaco per sostenere alcuni esami di controllo. L'ho appena sentito per comunicargli l'esito del vertice di centro-destra e per discutere sugli sviluppi della crisi di governo. Ti aspettiamo, forza Silvio!". "Ho sentito Berlusconi, stava bene, come speravo, e abbiamo condiviso le cose che ci siamo detti questa sera" ha detto la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, dopo il vertice del centrodestra di questo pomeriggio alla Camera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza