cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 17:47
Temi caldi

Berrettini erede di Federer? L''eresia' della sindaca Appendino

11 ottobre 2019 | 17.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

E alla fine la sindaca di Torino perde la testa per Matteo Berrettini. Il successo dell'azzurro nei quarti di finale dell'Atp Masters di Shanghai esalta Chiara Appendino, che piomba su una delle pagine Facebook di riferimento per gli amanti della racchetta. "Lo so, è un'eresia. Lo so, non è il momento. Ma io lo dico lo stesso: prima o poi questa pagina dovrà essere rinominata", scrive Appendino in un commento sulla pagina 'Chiamarsi Roger tra amici senza apparenti meriti tennistici', che fa riferimento al talento smisurato di Roger Federer.

Il messaggio della sindaca soprende, a dir poco, gli altri utenti. "Ma che sta succedendo?'', si chiede qualcuno. I 'discepoli' di Federer, però, tendono soprattutto a stigmatizzare le parole 'sacrileghe' che accostano Berrettini al fenomeno di Basilea: "Non bestemmiamo"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza