cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 22:12
Temi caldi

Bettoni (Inail): "Con bando Isi 2021 stanziati 2,7 mld da prima edizione del 2010"

16 dicembre 2021 | 13.06
LETTURA: 2 minuti

Il presidente: "In questi 10 anni il bando Isi ha sostenuto la realizzazione di circa 36mila progetti di prevenzione"

alternate text
Fotogramma

"Il bando Isi 2021 metterà a disposizione delle imprese che vogliono investire in sicurezza quasi 274 milioni di euro di incentivi a fondo perduto. Arriviamo così a 2,7 miliardi stanziati complessivamente dall’Istituto a partire dalla prima edizione del bando nel 2010". A dirlo oggi il presidente dell'Inail, Franco Bettoni, intervenendo alla presentazione del bando Isi 2021.

"In questi 10 anni - ricorda - il bando Isi ha sostenuto la realizzazione di circa 36mila progetti di prevenzione e rappresenta ormai una leva di intervento strutturata, attraverso la quale il nostro Istituto promuove e incentiva l’impegno virtuoso delle aziende che scelgono di puntare sulla sicurezza, non limitandosi agli interventi imposti dalle norme".

"In questa fase di ripartenza della nostra economia - ha proseguito Bettoni - il bando Isi 2021 è un’iniziativa ancora più utile e fondamentale, perché fornisce un sostegno concreto a tante micro, piccole e medie imprese ancora alle prese con le conseguenze dell’emergenza Covid-19".

"Investire in prevenzione - sottolinea - non è solo un obbligo normativo e morale, ma garantisce anche un importante ritorno in termini economici, sociali e di competitività delle singole imprese e dell’intero sistema produttivo. Competitività e sicurezza devono viaggiare sullo stesso binario".

"L’Inail, - avverte - in linea con la sua missione istituzionale di garantire tutela ai lavoratori e sostegno alle imprese, continuerà ad impegnarsi per rafforzare la prevenzione e sostenere le aziende che scelgono di investire in sicurezza".

"Oltre agli incentivi del bando Isi, tra le misure in materia di prevenzione realizzate dall’Inail, voglio ricordare le riduzioni del premio assicurativo. Nel 2020 - sottolinea - si è registrata una diminuzione del premio per le aziende virtuose di circa 140 milioni di euro. Nel periodo 2010-2020 l’importo dello sconto per prevenzione ammonta a 2,5 miliardi di euro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza