cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 04:04
Temi caldi

Biagi: a 12 anni dall'omicidio nuovo fascicolo su mancata scorta

14 maggio 2014 | 09.15
LETTURA: 1 minuti

Si riaprono le indagini sulla mancata protezione a Marco Biagi. A dodici anni dall'omicidio del giuslavorista bolognese da parte delle Brigate rosse, la Procura del capoluogo emiliano ha riaperto un fascicolo sui fatti che portarono alla revoca della scorta del professore alla fine del 2001. Lo rivela il Corriere di Bologna.

A chiedere la riapertura delle indagini, per il momento conoscitive e dunque senza indagati né ipotesi di reato, il pm Antonello Gustapane. A motivare la riapertura delle indagini, alcuni documenti sequestrati dalla Procura di Roma in tutt'altra indagine, recentemente trasmessi a Bologna. Le carte sarebbero state in possesso di Luciano Zocchi, ex segretario di Claudio Scajola, l'ex ministro dell'Interno arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di aver favorito la latitanza del collega di partitoAmedeo Matacena.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza