cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 10:12
Temi caldi

Bibbiano, la mamma di Tommaso Onofri sul palco

23 gennaio 2020 | 19.47
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma /Ipa)

"Un macigno, dopo 14 anni di carcere è uscita per un permesso premio, scontati due terzi della pena, mi auguravo che il giudice non li concedesse". Così la mamma di Tommasi Onofri, bambino rapito e ucciso nel 2006, parlando a Bibbiano sul palco della Lega della donna che faceva parte della banda di rapitori, che ha avuto un permesso premio. "Per me i carcerieri sono tre assassini", conclude la donna, presentata da Salvini come "la mamma di Tommy, un angelo che è su e aspetta giustizia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza