cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 14:34
Temi caldi

Biden: "Basta, Trump incita alla violenza"

29 maggio 2020 | 19.05
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

Con un perentorio "enough", basta, Joe Biden interviene sulle violente proteste in corso negli Stati Uniti per la morte dell'afroamericano George Floyd e sulle parole del presidente Donald Trump. In una serie di tweet, il probabile candidato democratico alla Casa Bianca accusa Trump di "incitare alla violenza durante un momento di dolore per molti. Sono furioso, e dovreste esserlo anche voi", afferma.

L'ex vicepresidente interviene anche sulla vicenda dell'arresto del reporter della Cnn, poi rilasciato dalla polizia di Minneapolis. "Un reporter nero è stato arrestato stamattina mentre stava facendo il suo lavoro, mentre gli agenti bianchi che hanno ucciso George Floyd rimangono liberi. Sono contento che si siano presi rapidi provvedimenti, ma per me questo dice tutto", afferma.

Biden inoltre annuncia che nel corso della giornata interverrà ancora su quanto sta accadendo in Minnesota.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza