cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 10:31
Temi caldi

Bilderberg: per meeting 2015 cinque italiani, tornano Gruber e Rocca

08 giugno 2015 | 17.21
LETTURA: 3 minuti

Tre conferme e due ritorni per la 'pattuglia' italiana della convention che si terrà a Telfs-Buchen, in Austria

alternate text
Lilli Gruber (Adnkronos)

Tre conferme e due ritorni per la 'pattuglia' italiana del meeting 2015 del Gruppo Bilderberg, che si terrà a Telfs-Buchen, in Austria dall'11 al 14 giugno prossimi. Infatti oltre a Mario Monti e Franco Bernabé, che siedono nel comitato direttivo dell'associazione considerata fra la più influenti ma anche segrete del mondo, e al presidente di Fca John Elkann (che era stata la new entry del 2014) il nostro paese sarà rappresentato dalla giornalista Lilli Gruber (che era già stata invitata nel 2013 e in un certo senso sostituisce la collega Monica Maggioni) e l'imprenditore Gianfelice Rocca, anch'egli già incluso nel gruppo di due anni fa.

Per il resto, l'elenco dei partecipanti alle discussioni - su cui vige il più assoluto riserbo (per la gioia dei complottisti) vede il tradizionale elenco di potenti in carica (gli olandesi Rutte e Dijsselbloem, l'austriaco Fischer o il finlandese Stubb) o ex (da Barroso a Kissinger), i proprietari o i manager di grandi aziende o banche multinazionali - da Michael O'Leary (Ryanair) ad Ana Botin (Santander) - e per finire anche una testa coronata, come l'ex regina Beatrice d'Olanda. Ma lei, va detto, 'gioca in casa' visto che fra i promotori del Bilderberg Group c'era suo padre, il principe Bernardo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza