cerca CERCA
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Aggiornato: 15:20

Ancona

Bimbo ferito da fucile da caccia: è grave

29 ottobre 2018 | 10.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 29 ott. (AdnKronos)

Un bambino di 9 anni è ricoverato da ieri nel reparto di Rianimazione Pediatrica dell'ospedale Salesi di Ancona per ferite al collo e al volto provocate da piombini da caccia. "Il paziente di 9 anni, nato ad Osimo e residente in Osimo - si legge nel bollettino firmato dal direttore della Sod Rianimazione Pediatrica dell'ospedale Salesi, Fabio Santelli - attualmente ricoverato in Rianimazione Pediatrica del Salesi presenta allo stato odierno un quadro clinico generale stabile, per l'aspetto respiratorio e cardiocircolatorio. E' stato leggermente sedato per la sintomatologia dolorosa".

Del caso si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Osimo, che dalle prime indagini ritengono che si sia trattato di un incidente. Secondo quanto emerso finora, il bimbo sarebbe stato raggiunto da alcuni piccoli pallini da caccia sparati per errore contro un blocco di cemento, che sarebbero poi rimbalzati colpendo il piccolo. I pallini sarebbero partiti dal fucile di un collega di caccia del padre.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza