cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Biogas, Gattoni: "Serve strategia di medio-lungo periodo"

15 febbraio 2018 | 17.16
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Piero Gattoni

"Ci aspettiamo un governo che sappia dare delle indicazioni chiare a un mondo che ha delle grandi potenzialità di sviluppo". E' quanto chiede il Consorzio Italiano Biogas (Cib) al prossimo esecutivo in vista del voto del 4 marzo.

"In questi anni abbiamo dimostrato di poter fare in poco tempo tantissimo - spiega all'Adnkronos il presidente del Cib Piero Gattoni - Siamo diventati il secondo produttore di biogas in Europa e il quarto al mondo e l'abbiamo fatto principalmente grazie alla tenacia e all'orgoglio delle aziende agricole e delle nostre imprese e di un'industria del gas naturale che è leader nel mondo. Questi soggetti meritano da parte del governo un'indicazione strategica di medio-lungo periodo, non vogliamo provvedimenti spot ma chiediamo di poter contribuire in una direzione chiara a sviluppare energia rinnovabile, ambiente e soprattutto posti di lavoro nel nostro Paese".

"Ci aspettiamo che a breve il decreto a supporto del biometano venga firmato e pubblicato e soprattutto che all'interno della nuova strategia di supporto delle rinnovabili elettriche venga valorizzato il ruolo anche programmabile della nostra risorsa per permettere ai nostri impianti di avere un futuro e alle nostre aziende di continuare a lavorare", conclude Gattoni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza