cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:52
Temi caldi

BlaBlaCar: diventa colosso, acquista tedesca Carpooling e ungherese AutoHop

15 aprile 2015 | 17.28
LETTURA: 3 minuti

Il gruppo guidato da Frédéric Mazzella, che propone tramite la sua piattaforma web la condivisione di viaggi in auto, acquista il suo principale concorrente tedesco. Fondata nel 2016 la startup francese è presente in 18 paesi e raggruppa oltre 20 milioni di membri.

alternate text

BlaBlaCar diventa un colosso nel settore del car pooling. Il gruppo guidato da Frédéric Mazzella, che propone tramite la sua piattaforma web la condivisione di viaggi in auto, acquista il suo principale concorrente tedesco, Carpooling.com e la startup ungherese AutoHop. Ad annunciarlo in una nota è la stessa BlaBlaCar, la startup francese fondata nel 2006 e che oggi è presente in 18 paesi, in Europa (tra cui l'Italia) e in Asia, e raggruppa oltre 20 milioni di membri.

L'acquisizione della società tedesca Carpooling.com (mitfahrgelegenheit.de il nome in Germania), creata nel 2001, sottolinea BlaBlaCar, "permetterà di accrescere in modo significativo la comunità nel più grande paese d'Europa". L'acquisizione di AutoHop, creata nel 2012 in Ungheria, invece, "permetterà di estendere la comunità di BlaBlaCar a quattro nuovi paesi: l'Ungheria, la Romania, la Serbia e la Croazia".

BlaBlaCar mette in rapporto i guidatori che viaggiano e che hanno posti liberi e passeggeri che intendono fare lo stesso tragitto. I costi del tragitto (pedaggio e benzina in particolare) vengono condivisi tra i passeggeri del veicolo.

"Ci rallegriamo per il perfezionamento di questa acquisizione di Carpooling.com che ci permette di alleare le nostre forze e di creare oggi una vera comunità europea di car pooling", sottolinea in una nota il direttore generale e cofondatore di BlaBlaCar, Nicolas Brusson. Le buone performance registrate nel settore del trasporto collaborativo, aggiunge, "dimostrano che l'economia della condivisione si sta consolidando profondamente. E' un'ottima notizia per i consumatori: questi servizi offrono nuove soluzioni più conviviali e meno care".

Carpooling, commenta Markus Barnikel, il presidente della società tedesca, "si rallegra per questa futura collaborazione che permetterà di sviluppare su una nuova scala il car pooling di lunga distanza".

In Europa, aggiunge il fondatore e presidente di BlaBlaCar, Frédéric Mazzella, "si registra un'immensa domanda per una soluzione di car pooling affidabile e in sicurezza". Le acquisizioni di carpooling.com e AutoHop "ci permetteranno di proporre un migliore servizio, totalmente unificato, per i nostri membri in Germania e in Europa centrale. La fusione delle nostre comunità su questi mercati ci permettono di creare una vera alternativa di trasporto".

Attualmente BlaBlaCar è presente in 18 paesi: Germania, Belgio, Lussemburgo, Olanda, Croazia, Spagna, Francia, Regno Unito, Ungheria, India, Italia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Turchia e Ucraina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza