cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 19:19
Temi caldi

Banche: Maccalini (Bnl), con HalloPlay una piattaforma per chi ama la musica (Banche)

23 maggio 2015 | 17.00
LETTURA: 3 minuti

Al Wired Next Fest in corso a Milano, ai giardini Indro Montanelli, nel giorno in cui il focus si concentra sulla musica, Bnl Gruppo Bnp Paribas è presente con HelloPlay, il portale verticale dedicato alla musica di Hello Bank con l'obiettivo di sostenere le grandi passioni

alternate text

Una banca attenta alle passioni delle persone, con la musica tra i grandi protagonisti. Al Wired Next Fest in corso a Milano, ai giardini Indro Montanelli, nel giorno in cui il focus si concentra sulla musica, Bnl Gruppo Bnp Paribas è presente con HelloPlay, il portale verticale dedicato alla musica di Hello Bank con l'obiettivo di sostenere le grandi passioni. "Il mondo sta cambiando, la rivoluzione digitale ha cambiato definitivamente i comportamenti delle persone. Le persone in generale vogliono da noi una banca più liquida, più presente, più mobile", spiega Luigi Maccalini, responsabile della comunicazione di Bnl-Gruppo Bnp Paribas, oggi presente al festival milanese.

L'amore per la musica è una delle potenzialità che l'istituto ha saputo cogliere per vivere con le persone e i clienti una grande passione. "Hello Bank è nata circa due anni fa -spiega Maccalini- ed è nata proprio con l'obiettivo di dare una banca in mobilità che aiutasse le persone nel momento in cui si muovono. La logica è quella di curare sempre più la passione della gente. C'è stato un marketing negli ultimi 20 anni che ha puntato tantissimo sulla pressione pubblicitaria. Noi consigliavamo prodotti, spesso un pò lontani dal bisogno del cliente".

Oggi però, prosegue il manager "le persone sono in grado di informarsi e di curare i loro interessi. Quello che vogliamo è comprendere realmente le loro passioni, avvicinarci a loro attraverso un contenuto di passione: da qui nasce il Wired Next Fest, da qui nasce HelloPlay, una piattaforma dedicata a chi ha la passione per la musica con due obiettivi". Il primo è quello di "finanziare nuove band emergenti non soltanto con il credito ma con attività di crown funding, con persone che finanziano, attraverso noi, progetti di nuove band, ascoltando musica". Il secondo, in partnership con Universal, mira a "costruire un mondo di contenuti e di servizi per tutti. Poi, per i clienti Bnl, è un'esperienza unica, musicale, che nessun altro può avere. Questa è la banca che vorremmo costruire".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza