cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 11:39
Temi caldi

Cimeli

Bob Dylan, all'asta a New York il manoscritto di 'Blowin'in the Wind'

06 dicembre 2016 | 16.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Strumenti musicali suonati da John Lennon, manoscritti originali di Bob Dylan ed Eric Clapton, cimeli appartenuti a The Sex Pistols e Led Zeppelin: sono alcuni dei lotti che saranno battuti all'asta dalla casa Sotheby's a New York sabato 10 dicembre nella vendita intitolata "A Rock & Roll Anthology: From Folk to Fury".

Nello stesso giorno in cui a Stoccolma Bob Dylan diserterà la cerimonia per la consegna del Premio Nobel per la Letteratura, a New York si batterà il manoscritto della sua memorabile canzone "Blowin'in the Wind" incisa nel 1962 e pubblicata nell'album del 1963. L'autografo, con alcune correzioni, è stimato 300.000-500.000 dollari.

Sempre di Dylan sarà offerto (stima 50-70mila dollari) un dattiloscritto con correzioni di "This Wheel's On Fire", utilizzato durante la registrazione nell'estate del 1967. In vendita anche un gruppo di sette disegni a inchiostri con autoritratti di Bob Dylan e Joan Baez realizzati l'uno per l'altro quando i due cantautori erano fidanzati (stima 30-50mila dollari).

E' stimato fra 50mila e 70mila dollari il manoscritto originale della canzone "Layla" di Eric Clapton del 1970.

E' valutato tra 1,2 milioni e 1,8 milioni di dollari un pianoforte appartenuto a John Lennon, con cui il cantante compose tra le altre canzoni "A Day in the Life", "Lucy in the Sky with Diamonds", "Good Morning, Good Morning", "Being for the Benefit of Mr. Kite".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza