cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Boccia si candida alla segreteria Pd

08 ottobre 2018 | 10.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Sì, mi candido" alla segreteria del Pd. Così Francesco Boccia in un'intervista al 'Corriere della Sera'. "La rottamazione ha fallito clamorosamente, è stato un disastro culturale e politico", afferma il deputato dem che poi aggiunge: "Io non sarò un nuovo segretario, sarò al limite un segretario nuovo. Non sono il candidato di nessuno". Il Partito democratico "lo devo rivoltare dalla testa ai piedi" spiega il deputato dem in un video tra la gente al mercato, accompagnato da 'PD #aporteaperte'. Con Boccia salgono a tre i candidati ufficiali alla segreteria del Nazareno: ci sono infatti anche Nicola Zingaretti e Matteo Richetti.

Di Michele Emiliano, Boccia al 'Corriere' dice: "A Michele mi lega un rapporto fraterno, è stato molto coraggioso perché ha capito per tempo lo scollamento tra il popolo e le élites. Il Pd invece, con qualche selfie di troppo, è riuscito a passare per il partito che era vicino ai potenti, alle banche, agli industriali, alle grandi organizzazioni". Secondo Boccia, inoltre, con il M5S "non è uno scandalo dialogare su alcune misure".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza