cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 17:27
Temi caldi

Bollette a 28 giorni, Codacons: "Resta nodo rimborsi"

13 gennaio 2020 | 19.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Bene per il Codacons la nuova multa inflitta dall’Antitrust a Tim per pratiche commerciali scorrette, ma resta ancora aperto il nodo dei rimborsi agli utenti per le bollette a 28 giorni. E' il Codacons a commentare così la multa da 4,8 milioni di euro comminata oggi dall'Antitrust a Tim per offerte Winback e servizi non richiesti.

“Esprimiamo soddisfazione per la nuova sanzione dell’Autorità in relazione ai comportamenti scorretti di Tim, ma l’Antitrust deve ora elevare una maxi-multa agli operatori telefonici che non rispettano le disposizioni sui rimborsi per l’illecita pratica delle bollette a 28 giorni", dice il presidente Carlo Rienzi.

"Nonostante gli indennizzi, per legge, debbano essere automatici e senza necessità di esplicita richiesta da parte dei clienti, le compagnie telefoniche continuano ad eludere le disposizioni di Agcom e dei tribunali, offrendo soluzioni alternative e obbligando i consumatori a compilare complicati form e pagine online per ottenere i rimborsi cui hanno diritto”, conclude Rienzi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza