cerca CERCA
Venerdì 02 Dicembre 2022
Aggiornato: 17:28
Temi caldi

Bolzano: Provincia, ancora 1 mln euro a chi assume personale qualificato

01 settembre 2015 | 17.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text

La giunta provinciale di Bolzano ha deciso un finanziamento aggiuntivo di un milione di euro per l’assunzione o la messa a disposizione di personale altamente qualificato nelle imprese. Positivi i risultati del bando della Provincia dopo un anno: la dotazione iniziale di 1,6 milioni di euro è già stata utilizzata per garantire l'occupazione di 30 persone qualificate in 27 aziende.

Il bando della Provincia a favore dell'assunzione o della messa a disposizione di personale altamente qualificato punta a elevare il grado di qualificazione del personale delle imprese, aumentare i risultati in ricerca e innovazione sviluppo e favorire occupazione e competitività.

"Ma soprattutto vogliamo investire nei cervelli e abbiamo dato a queste persone altamente qualificate un buon motivo per non lasciare l'Alto Adige", ha ricordato il presidente Arno Kompatscher dopo la seduta di giunta.

Il sostegno si riferisce solo alla creazione di nuovi posti di lavoro e non al rimpiazzo di altro personale. Finora grazie al bando provinciale 20 lavoratori sono stati assunti a tempo indeterminato, 9 a tempo determinato (per un totale di 168 mesi) e un professionista è stato messo a disposizione per due anni.

Si tratta in particolare di 17 ingegneri, 5 laureati in discipline scientifiche, 4 informatici, 2 biologi e 2 architetti. Le donne sono 10.

A beneficiare della loro elevata qualificazione sono state 27 imprese altoatesine dei settori agroalimentare, benessere e salute, costruzioni, energia e ambiente, tecnologia informatica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza