cerca CERCA
Sabato 23 Ottobre 2021
Aggiornato: 16:43
Temi caldi

Parsons Green

Bomba a Londra, cosa sappiamo finora

15 settembre 2017 | 15.51
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Un'esplosione è avvenuta questa mattina su un treno della metropolitana di Londra, all'altezza della stazione di Parsons Green, nella zona residenziale di Fulham. Almeno 22 persone sono rimaste ferite, secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie britanniche. Sul caso sta indagando il comando antiterrorismo del Metropolitan Police. Al momento una persona armata di coltello è stata fermata alla stazione di Birmingham, ma non è chiaro se l'arresto sia legato all'attentato. Ecco che cosa sappiamo finora:

COSA E' SUCCESSO - Questa mattina intorno alle 8:20, ora di punta per l'ingresso in uffici e scuole, c'è stata un'esplosione in uno dei vagoni posteriori alla fermata Parsons Green della metropolitana della District line, la linea verde. Un giornalista dell'edizione londinese di Metro.co.uk, che si trovava a bordo del treno, ha detto di aver visto alcuni passeggeri gravemente ustionati. L'esplosione ha generato il panico tra la gente. Molte testimonianze riferiscono di alcune persone calpestate mentre cercavano di scappare dal luogo dell'esplosione.

IL SECCHIO DI PLASTICA - Foto e video di un secchio bianco di plastica in fiamme all'interno di una busta di un supermercato sono girati subito dopo l'esplosione su Internet. Dalle immagini non sembra che le fiamme abbiano provocato danni alla carrozza della metropolitana, ma le foto e i video, riferisce l'edizione online del 'Time', hanno portato a pensare che si trattasse di un ordigno esplosivo improvvisato. Ipotesi poi confermata dal commissario di Scotland Yard Mark Rowley.

E' TERRORISMO? - La Metropolitan Police ha dichiarato che l'esplosione avvenuta nella metropolitana di Londra è trattata come un "incidente di natura terroristica". Sul 'Sun' si legge che il generale maggiore Chip Chapman, esperto di terrorismo, ha detto a Sky News che non sembra sia stato usato "un esplosivo di fascia alta di quelli utilizzati dall'Isis come il TATP", la bomba fai da te considerata la firma dello Stato islamico in Europa, "o, se così fosse, - ha spiegato l'esperto - ha fallito del tutto". L'ordigno artigianale, secondo Chapman, è più simile alle bombe utilizzate per l'attentato alla maratona di Boston del 2013, ovvero due pentole a pressione piene di esplosivo e chiodi.

ALLERTA SICUREZZA- Dal momento dell'esplosione gli uomini della polizia hanno transennato e isolato l'area. La District line è stata sospesa in entrambe le direzioni tra Edgware Road e Wimbledon e tra Ealing Broadway e Turnham Green. Le autorità hanno consigliato ai cittadini di evitare la zona fino a quando non sarà chiaro cosa è accaduto e le indagini non avranno fatto il loro corso. E' stato inoltre chiesto alla popolazione, come sempre in situazioni di questo genere, di allertare subito le forze dell'ordine nel caso si notino attività o oggetti sospetti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza