cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 07:14
Temi caldi

Esplosione in un hotel a Gallipoli

18 aprile 2018 | 11.37
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Esplosione nella notte a Gallipoli, rinomata località turistica del Salento, nel cantiere di un albergo in fase di ristrutturazione.  E' stata accertata la presenza di bombole di acetilene, solitamente usate per la saldatura di tubi in rame. L'esplosione è avvenuta nella zona del Lido San Giovanni e ha provocato paura tra i residenti che hanno udito il boato verso le 23.30. Erano al piano superiore mentre i maggiori e più ingenti danni si sono verificati al piano terra. Quindi non è sicuro che la causa della deflagrazione sia stata la dispersione di gas, proveniente da una delle bombole. Non è chiaro pertanto se si sia trattato di un fatto doloso o accidentale. Qualcuno potrebbe aver utilizzato una delle bombole presenti nel cantiere per innescare lo scoppio. Sono solo ipotesi. La struttura è di proprietà della società 'M&F' srl. L'hotel è stato sequestrato dalla Polizia di Stato e affidato in custodia giudiziale alla ditta incaricata della costruzione.   

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza