cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:18
Temi caldi

Bonaccini: "Investimento Philip Morris su ricerca e innovazione crea competenze"

26 ottobre 2021 | 15.31
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

"E' la prosecuzione di tanti investimenti che qui vengono prodotti e moltiplicati ogni anno, in questo caso investimenti su ricerca e innovazione che vuole dire la creazione anche di competenze". Ad affermarlo è il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, durante l'inaugurazione del nuovo Centro per l’Eccellenza Industriale, il più grande al mondo di Philip Morris International per industrializzazione, innovazione di processo, ingegnerizzazione e sostenibilità, che si è tenuta oggi a Crespellano (Bologna).

"L'Emilia Romagna - ha continuato - è un territorio che vuole competere con i principali territori al mondo, oggi siamo diventati una regione molto attrattiva per gli investimenti dall'estero, questo ne è un caso importante anche per l'ecosistema imprenditoriale". Una regione in salute, dopo la crisi legata al Covid, che sta rinascendo.

"Abbiamo avuto oltre il 6,5% in più di export non sull'anno scorso ma sul 2019 che già era un anno record - ha aggiunto Bonaccini - l'Emilia Romagna è da alcuni anni nettamente la prima regione per quota pro capite perché con alcuni distretti manifatturieri dalla meccanica al biomedicale, la ceramica e la moda si realizzano prodotti che nel mondo è difficile trovare di questa qualità; noi dobbiamo accompagnare gli imprenditori immettendo risorse sulla digitalizzazione, la ricerca, la formazione per avere quelle competenze che le imprese cercheranno in un momento di grande ripresa del Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza