cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 08:24
Temi caldi

Bonus sociale, cosa cambia dal primo gennaio

29 dicembre 2020 | 19.52
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma/Ipa) - FOTOGRAMMA

Per le famiglie in stato di bisogno, dal primo gennaio 2021 c’è un’importante novità: i bonus sociali di sconto sulla bolletta saranno gradualmente riconosciuti in modo automatico a chi ne ha diritto, senza più dover presentare domanda. Lo rende noto Arera in un comunicato.

Come sollecitato più volte dall'Autorità e previsto dalla legge, dal 2021, infatti, si legge nella nota, "i cittadini che hanno diritto ai bonus per disagio economico non dovranno più presentare la richiesta presso i Comuni o i Caf. Ad incrociare le informazioni, in modo che il bonus sia assegnato automaticamente in bolletta, saranno direttamente i soggetti che gestiscono i dati sulle utenze e l’Isee (Acquirente Unico e Inps). Lo sconto in bolletta sarà calcolato dal 1° gennaio 2021, indipendentemente dai tempi tecnici necessari per l’entrata a regime del meccanismo attuativo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza