cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 08:40
Temi caldi

Bonus terme 2021 Invitalia, online elenco strutture: come prenotare

03 novembre 2021 | 11.31
LETTURA: 2 minuti

Dove e da quando si può utilizzare l’agevolazione

alternate text

Bonsu terme 2021, si parte. Da ieri è online l'elenco delle 117 strutture stazioni termali dove si può utilizzare il bonus terme. L’elenco suddiviso per regioni è stato pubblicato sul sito di Invitalia che ha anche creato un’apposita mappa. L’agevolazione, di cui si potrà beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso lo stabilimento prescelto, coprirà fino al 100% del servizio acquistato, fino a un valore massimo di 200 euro. L’eventuale parte eccedente del costo del servizio sarà a carico del cittadino. Ma chi può richiederlo? E come funziona la prenotazione?

A chi si rivolge

L’incentivo per l’acquisto di servizi termali è rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di Isee e senza limiti legati al nucleo familiare. Ciascun cittadino potrà usufruire di un solo bonus, per un solo acquisto, fino a un massimo di 200 euro. Lo stanziamento complessivo previsto per l’intervento è di 53 milioni di euro.

Come funziona la prenotazione

L’elenco delle terme accreditate a cui è possibile richiedere il Bonus è online da martedì 2 novembre nella sezione del sito di Invitalia "Enti accreditati". Nessun modulo da compilare: basta inviare una mail di richiesta alla struttura di interesse e sarà la struttura stessa a comunicare al cittadino la conferma della prenotazione, sulla base della capienza del fondo.

A partire da lunedì 8 novembre poi le strutture invieranno le richieste per il Bonus in ordine cronologico, Invitalia verificherà i requisiti ed emetterà i voucher fino a esaurimento fondi. Le strutture comunicheranno poi ai clienti la conferma dell’avvenuta prenotazione.

Quali sono i servizi termali ammessi al Bonus?

È ammessa qualsiasi prestazione erogata da un ente termale accreditato, ad eccezione dei servizi di ristorazione e di ospitalità. I servizi ammessi includono trattamenti sanitari termali, esami diagnostici e visite specialistiche, trattamenti estetici e di benessere.

Quale data fa fede ai fini della validità del bonus?

È la data di emissione del bonus stesso, che viene originata in automatico dalla piattaforma nel momento in cui l’ente termale ne far richiesta. Non è da considerarsi pertanto valida la data di invio del bonus al cittadino da parte dell’ente termale.

Il cittadino quando può scegliere i servizi per i quali utilizzare il bonus?

Il cittadino può scegliere i servizi, contattando l’ente termale prescelto, dopo che ha ottenuto dall’ente termale la prenotazione.

Quanto tempo ha il cittadino per utilizzare il bonus?

Si hanno 60 giorni dalla data di emissione del bonus per iniziare a utilizzarlo e 45 giorni dall’inizio delle prestazioni per terminarle.

Si può richiedere la cancellazione della prenotazione del bonus presso un ente termale?

Si, il cittadino può richiedere all’ente termale di cancellare la prenotazione, entro 60 giorni dalla data di emissione, purché non abbia già iniziato a fruire dei servizi. La cancellazione è effettuata dall’ente termale in piattaforma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza