cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 02:03
Temi caldi

Commercio: Coldiretti, con street food a giugno quello ambulante + 17%

08 ottobre 2015 | 11.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
InfoPhoto

Cresce il commercio ambulante: +17% al 30 giugno 2015, per un totale di 189.291 imprese sul territorio nazionale. Un dato in controtendenza rispetto all’aumento dei negozi sfitti evidenziato da Confesercenti. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dell’osservatorio nazionale sul commercio del ministero dello Sviluppo economico a partire dal 2008. Protagonista di questa crescita è il settore alimentare, con 34.905 imprese ambulanti (18% del totale).

L'aumento di bancarelle alimentari è legata alla diffusione dello street food con quasi tre italiani su quattro (73%) che hanno acquistato nel 2014 cibo di strada. Una tendenza che - stima la Coldiretti - ha contagiato 35 milioni di italiani perché concilia l’esigenza del risparmio con la scoperta del territorio e dei prodotti tipici da gustare in strada passeggiando. Il cibo di strada preferito dal 60% dei cittadini è quello locale, dalla piadina agli arrosticini fino agli arancini, mentre il 10% sceglie i cibi etnici come il kebab, e appena il 3% predilige quello internazionale come gli hot dog.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza