cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Musica

Boomdabash: "Un 'The Best' per raccontarci oltre il tormentone"

03 dicembre 2020 | 17.08
LETTURA: 2 minuti

Esce l'11 dicembre 'Don' t worry (Best Of 2005-2020)' con 22 brani, di cui tre inediti

alternate text
Roma, 3 dic. (Adnkronos)

I Boomdabash, la band regina del tormentone estivo degli ultimi anni, da 'Non ti dico no' a 'Mambo Salentino' a 'Karaoke' alla hit sanremese 'Per un milione', pubblicano l'11 dicembre la loro prima raccolta, 'Don' t worry (Best Of 2005-2020)', che contiene però anche tre inediti, tra cui la title-track, che è un incoraggiamento in questi mesi non facili: "Un inno di speranza, piuttosto distante dalle nostre produzioni consuete, che è facile associare al periodo che stiamo vivendo ma che in realtà è stato scritto un anno fa". La raccolta, chiarisce la prolifica band, non nasce per carenza di inediti ("ne abbiamo talmente tanti che avremmo potuto tranquillamente fare un disco tutto nuovo") ma per "far scoprire chi sono i Boomdabash prima dell'era dei tormentoni".

“Se ci guardiamo alle spalle rifaremmo tutto quello che abbiamo fatto fino qui – dicono – sono stati 15 anni intensi, pieni di gioia e di molti sacrifici. La musica ci ha dato la forza di superare molte difficoltà e per questo non l’abbiamo mai abbandonata. Don’t worry – il best of è molto più di una raccolta di successi e brani inediti, è la fotografia del nostro modo di vivere e concepire la musica, è l’essenza dei nostri primi 15 anni insieme”.

Così tra i 22 brani della raccolta trovano posto le grandi hit come 'Mambo salentino', 'karaoke', 'Per un milione', 'Il solito italiano', 'Barracuda', 'Non ti dico no', ma anche due brani come 'Danger' e 'She’s mine', i primi della band, incisi per la prima volta in assoluto su un supporto fisico. Tra gli inediti, oltre a 'Don’t worry' e 'Marco e Sara', c'è 'Nun tenimme paura' feat Franco Ricciardi, "primo pezzo autobiografico" della band. "Non abbiamo mai raccontato da dove veniamo. Da una realtà del sud molto complicata dove la Sacra Corona Unita dettava legge e il coprifuoco c'ra già negli Novanta. Pezzo per pezzo abbiamo realizzato il nostro sogno di musica, la nostra via d'uscita. E ai giovani diciamo: provateci sempre e difendete la vostra terra", conclude la band che nel corso di questi 15 anni ha scritto e prodotto brani per tantissimi artisti e collaborato con tanti altri, tra cui Loredana Bertè, J-Ax, Jake La furia, Clementino, Rocco Hunt, Alessandra Amoroso, Alborosie, Sud Sound System e molti altri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza