cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 21:16
Temi caldi

Borghi all'attacco: "Gualtieri azzerbinato a Bruxelles"

02 ottobre 2019 | 09.25
LETTURA: 2 minuti

A 'La Stampa': "La Nota di aggiornamento del Def è il nulla. Non c'è una visione strategica"

alternate text
(Fotogramma)

"La Nota di aggiornamento del Def è il nulla. Non c'è una visione strategica. E' l'esatta fotografia di questo governo. La loro missione è tirare a campare il più possibile". A scandirlo con 'La Stampa' è il leghista Claudio Borghi, presidente della Commissione bilancio della Camera. "Il deficit è lo stesso. Gualtieri è azzerbinato a Bruxelles. Tanto vale che si tenevano Tria" aggiunge Borghi.

Quanto all'uso del contante "è stato limitato in passato, anche da Renzi, e l'evasione non è diminuita - sottolinea - Non si può dire che l'uso del contante equivale a fare nero. L'unico modo per combattere l'evasione è abbassare le tasse con la flat tax". "L'evasione è diminuita con il regime forfettario e la flat tax per le partite Iva. Noi inoltre abbiamo sterilizzato l'Iva, fatto Quota 100, eliminato l'Imu sui capannoni. Qui invece non c'è nulla" afferma ancora Borghi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza